News

Inizio di campionato tutto in salita per la CPZ Group Vedanese

Vedano al Lambro sabato 19/10/2019.
 
CPZ Group Vedanese (MB) vs Valpala (BG)   0-3  23/25 18/25 21/25
 
Braghetto, Galliani, Giardini, Grimoldi, Manzoni, Mariani, Marini, Molgoa, Oliva, Panzeri, Pizzolla, Sportiello, Tavernelli
 
Inizio di campionato tutto in salita per la Vedanese  che deve rinunciare a Pizzolla (K) fin dall’inizio per un infortunio muscolare subito in settimana.
 
1°Set:  dopo poche battute dall’inizio sul punteggio di 3-2, altra tegola su Vedano, infortunio di Marini (distorsione ginocchio). Palumbo deve schierare Galliani ancora in fase di recupero dopo l’operazione al ginocchio subita nella scorsa stagione. Nonostante il pesante “bollettino medico”, la squadra reagisce positivamente e lotta punto a punto portandosi in vantaggio sul 22 -21. Qui un errore di valutazione arbitrale (attacco out Cassis) e un errore di ricezione (Grimoldi ) ribaltano la situazione a favore delle ospiti.  Attacco a terra di Sportiello, parità, ma nell’azione successiva l’arbitro fischia un inesistente fallo di doppia a Mariani al quale seguirà un attacco vincente di Cassis che chiuderà il set.
 
2°Set:   Vedano fatica a digerire “cattiva sorte” e “decisioni arbitrali” trovandosi a rincorrere  le ospiti fin dall’inizio del set. I cambi effettuati da Palumbo non sortiscono l’effetto sperato e il set si chiude 25/18 a favore di un Valpala che dopo aver vinto il primo set ora gioca con più serenità.
 
3°Set:   il set è giocato in sostanziale equilibrio dalle due squadre. 3 servizi vincenti e tredici attacchi a terra per Vedano,  2 servizi vincenti e 14 attacchi a terra per Valpala.  A determinare la vittoria di Valpala 25-21 saranno 4 imprecisioni difensive di Vedano.
 
Considerando che l’obiettivo finale sarà la permanenza nella categoria, a Vedano rimane la consapevolezza di aver lottato alla pari nel 1 e 3 set, nonostante le gravi assenze, contro una squadra che può aspirare al passaggio di categoria.
gp