News

Serie C : Partita bella ed intensa

Vedano al Lambro sabato 10 aprile 2021

 

Pol.Vedanese vs Busnago 0-3

 

Partita bella, intensa, che vede a confronto due filosofie diverse di fare pallavolo: quella della costruzione e dell’ottimizzazione delle risorse interne e quella dei grandi investimenti con atlete reclutate tra le migliori del territorio lombardo con una fisicità invidiabile e l’ulteriore innesto di atlete di categoria superiore, per ottenere l’immediato passaggio di serie. Chi però ha assistito alla partita e si aspettava di assistere al consueto “monologo” busnaghese ha dovuto ricredersi e nonostante il risultato finale parli dell’ennesima vittoria di Busnago, questo 0-3 non rende pienamente l’idea del bel gioco espresso dalle vedanesi, che, con merito, si ritrovano nel secondo e terzo  set a condurre il gioco facendo vacillare le sicurezze della “corazzata” Busnago.

 

Nel primo set, a parte un iniziale vantaggio di 10/8, che svanisce nella fase centrale del set con un break di quattro punti di Busnago, Vedano è costretta a inseguire fino alla fine senza riuscire però a colmare il gap di due punti accumulato. È un set che comunque rende le padrone di casa consapevoli di poter aspirare a qualcosa di importante.

 

Nel secondo set, Busnago intuisce che la partita non sarà una semplice formalità ed inserisce Bonetti (ex. giocatrice serie A) ma è Vedano che prende le redini del gioco e si ritrova al termine di una serie di attacchi efficaci delle centrali in vantaggio per 13/8 e mantiene il cospicuo vantaggio fino al 20/15 con la complicità di qualche errore di troppo al sevizio delle busnaghesi. Purtroppo il gioco di Vedano subisce uno stop con un break di 5 punti di Busnago che rimette in parità il punteggio. La parità si protrae fino al 23/23, ma il set si chiude con un attacco di Faverzani e un banale fallo di posizione subito dalle vedanesi.

 

Il terzo set, è quello più spettacolare con alterni capovolgimenti di fronte: Vedano, consapevole di aver sciupato una grande occasione nel set precedente, riparte con determinazione portandosi in vantaggio 6/2 e 8/3 ma viene raggiunta sul 10/10 da Busnago, che sfrutta efficacemente servizio e muro. Inoltre,  Bonetti fa valere la sua esperienza e contribuisce con i suoi attacchi a consolidare un vantaggio di 15/19. Vedano non si arrende e si riporta con una serie di attacchi di Galliani sul 22/21. Busnago risponde con Faverzani 22/24 ma è Vedano che si riporta in parità 24/24 dopo aver effettuato il doppio cambio sulla diagonale di palleggio (Ronzino/Ottolini). Nel finale Busnago si deve affidare a Bonetti che con due attacchi e un muro chiude  set e partita.
gp