News

Serie D: Amara trasferta a Delebio

Delebio, sabato 16 febbraio 2019
 
S.Boscaini - E.Braghetto - M.Caspani - A.Corno - A.Ganzu - C.Grimoldi - M.Manzoni - A.Molgora - M.Nardi - G.Piazza - M.Saitta - M.Tavernelli
 
P.Valtellina Delebio vs CPZ Group Vedanese  3-0  (25/17 - 26/24 - 27/25)
 
Amara trasferta in quel di Delebio per una Vedanese che deve rinunciare a due importanti giocatrici di riferimento; infatti oltre alla capitana Ganzu ferma da due turni anche la  centrale Tavernelli infortunatasi nel corso della settimana (stiramento quadricipite) deve rimanere in panchina.

Delebio, quarta forza del girone, ora terza in seguito allo stop subito da Missaglia in quel di Bellusco, parte nel miglior modo possibile: forza il servizio, riceve bene, ma è l’attacco delle giovani promesse valtellinesi a rivelarsi l’arma vincente sia in fase di ricezione che in quella di contrattacco, grazie anche a delle difese strepitose; Vedano, da subito in difficoltà, stenta invece a trovare il suo gioco commettendo parecchi errori (14); set perfetto per le valtellinesi, calvario pallavolistico per Vedano; il set termina con un perentorio 25/17 che non ammette repliche.

Dopo questo schiaffo iniziale nel secondo set Vedano si risveglia (cambio in regia Caspani su Saitta) e ricordandosi di essere la squadra più “navigata” ritrova il suo gioco, conducendo tutto il set con un rassicurante margine di vantaggio di 3/4 punti, fino a portarsi sul 24/20; a questo punto, quando tutto sembra concludersi nel migliore dei modi, succede quello che non ti aspetti: imprecisione nella ricezione, distribuzione poco oculata e un paio di errori in fase di conclusione; Palumbo ricorre anche ai pochi cambi possibili, rientro di Saitta, Piazza su Boscaini in affanno in ricezione e Braghetto (secondo libero in campo) schierata al servizio e in ricezione su Nardi; ciò nonostante Vedano subisce un 6/0 che porterà Delebio ad aggiudicarsi in maniera inaspettata il set 26/24.

Nel terzo set si riparte con le valtellinesi che, rinfrancate dai due set vinti, conducono tutto il parziale con un vantaggio di 3/4 punti; solo nel finale Vedano faticosamente  si riporta avanti fino al 24/23 ;  quando la partita sembra riaprirsi probabilmente ricompaiono i “fantasmi” del precedente finale di set e Vedano perde il set 27/25 in una serata che sembra stregata per le brianzole.
È sicuramente questo il primo vero passo falso di Vedano della stagione.
 
Il 3/0 non ammette repliche, ma Vedano deve certamente riflettere sui due finali di set che avrebbe potuto aggiudicarsi. La posizione in classifica è al momento solidamente nelle mani delle brianzole che devono archiviare al più presto questa serata storta.  
gp