News

Serie D : CPZ Group non molla e conferma il primato.

Missaglia, sabato 24 novembre 2018
 
Pallavolo Missaglia Vs CPZ Group 1-3 (25/19 17/25 21/25 19/25
 
S.Boscaini - E.Braghetto - M.Caspani - A.Corno - A.Ganzu - C.Grimoldi - M.Manzoni - A.Molgora - M.Nardi - G.Piazza - M.Saitta - M.Tavernelli

Partita giocata tra due squadre che vantano organici formati anche da giocatrici di esperienza che arrivano da serie superiori; confronto quindi squisitamente tecnico/tattico dove alla fine prevale una Vedanese che riesce a sfruttare al meglio le proprie caratteristiche.
La partita per GPZ Group non inizia nel migliore dei modi nella gelida palestra di Missaglia (guasto il riscaldamento), Missaglia gioca probabilmente uno dei migliori set della stagione e la Vedanese stenta a entrare in partita.
CPZ Group dopo lo schiaffo subito capisce la gravità della situazione e inizia a ricostruire il suo gioco con un servizio efficace, una ricezione che torna su buoni livelli, un muro che si fa rispettare e un attacco “chirurgico” che fa vacillare le certezze di Missaglia.
La squadra di casa non si arrende, infatti nel terzo e nel quarto set riparte costruendosi un margine di vantaggio di tre/quattro punti che Vedano annulla puntualmente a metà dei set contando su un doppio cambio (Caspani/Nardi) che si rivelerà fondamentale per l’esito finale dell’incontro.
 
Primo set: il Choach schiera la formazione iniziale senza la capitana Ganzu che rientrerà solo nel finale di set.
CPZ Group fallosa in ricezione e con un attacco inefficace spiana la strada ad un Missaglia spumeggiante in tutti i fondamentali.
Il set termina 25-19 a favore delle padrone di casa.
 
Secondo set: Gianpaolo riparte confermando la formazione con Ganzu in campo dall’inizio. Vedano dopo essere stata in balia degli avversari per un set si “risveglia” e con un attacco efficace dei laterali (Ganzu/Boscaini/Manzoni), con un buon lavoro di muro/difesa e un contrattacco puntuale dei centrali (Tavernelli/Molgora) cambia l’andamento della partita.
CPZ Group si impone con un eloquente 25-17.
 
Terzo set : parità e tutto da rifare per le due formazioni. Missaglia riparte costruendosi un vantaggio 8-5 ma sarà il doppio cambio (Caspani/Nardi su Saitta/Manzoni) a dare la svolta al set; la giovane palleggiatrice di Vedano infatti con una attenta e oculata distribuzione
sarà determinante per il risultato finale, 25-21 per Vedano.
 
Quarto set: Palumbo riconferma il sestetto con la diagonale di palleggio Caspani/Nardi schierate dall’inizio ma è Missaglia che con una partenza sprint e con qualche errore di troppo al servizio delle Vedanesi si porta sul 14-9.
Rientro in campo della coppia Saitta/Manzoni e anche questa volta Vedano ricucelo svantaggio e si porta sul 17-17.
A questo punto salgono in cattedra le attaccanti di Vedano (Tavernelli su tutte) che con una impressionante sequenza punti chiuderanno set e partita con un entusiasmante 25-19.
 
gp
 
Con questa vittoria CPZ Group e' in testa alla classifica del girone D a pieni punti, l'Olginate rallenta il suo cammino vincendo 3-2 con il Galbiate.
Vi aspettiamo numerosi alla prossima gara contro Gso Sampietrina Seveso, sabato 1 dicembre alle ore 21.00 presso la palestra Tognini in Via Rimembranze a Vedano al Lambro.